Itinerario consigliato a…

Se ogni volta sbirci tra gli hashtag della tua meta di viaggio prima di partire.
Quando al ristorante arriva il tuo piatto dalla cucina e hai già allestito un set fotografico.
Se durante le passeggiate con gli amici, rimani sempre indietro a fare stories e post sulla fogliolina a forma di cuore.
Un itinerario che farebbe invidia a tutti gli influencer! 
Cosa aspetti? Metti in carica il tuo smartphone e parti!

  • Tutte le soste in questo itinerarioarrow_drop_downarrow_drop_up
    Città
    Ravenna
    Sosta
    Basilica di San Vitale, Darsena di Ravenna, Parco di Teodorico, vie del centro. Tutti i mosaici di Galla Placidia.
    Curiosità

    I murales che arricchiscono la città di anno in anno, grazie al festival Subsidenze. Cerca la street art della città e scopri scorci inediti.

    Città
    Cervia (Ravenna)
    Sosta
    Le saline e i fenicotteri che le popolano, il canale, le vie del centro
    Curiosità

    Il sale di Cervia è definito tra i più dolci; i fenicotteri che popolano la salina vivono tra la Romagna e la Sicilia.

    Città
    Marina di Ravenna (Ravenna)
    Sosta
    i tramonti nelle valli del Delta del Po. Al Ristorante Da Giumè si può ammirare un mare da cartolina. Non perdere la spiaggia del bagno HanaBi a Marina di Ravenna.
    Curiosità

    Se cercarte il rosa perfetto del tramonto questi sono luoghi speciali in cui trovarlo.

    Città
    Faenza (Ravenna)
    Sosta
    Una passeggiata tra gli animali del Parco Bucci ma anche un giro per il centro, in Piazza del Popolo, in Piazza della Molinella con il rinomato Palazzo Milzetti. Una tappa al 19.86 con i cocktail drink di Federico Ercolino. Per il food porn chic O'Fiore Mio, la pizza d'autore.
    Curiosità

    Se ti piacciano le texture e i giochi di colore, non riunciare al giro delle ceramiche e dei suoi artigiani.

    Città
    Cesenatico (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Il mare, i capanni dei pescatori, i trabucchi lungo il porto canale, Piazza delle Conserve. Maré | Cucina caffè spiaggia bottega: le sue cabine a righe sono immancabili per una bacheca instagram degna di nota. QuintoQuarto | piadina & affini. Le piadine sono buonissime, gli interni sono perfetti per un tocco di design nel tuo feed. Locanda Remare. Tutto è ricerca, per il palato e per gli occhi.
    Curiosità

    La ruota panoramica regala scatti a mozzafiato, così come il vecchio canale con l’unico museo galleggiante della Marineria di Cesenatico.

    Città
    Rimini
    Sosta
    Borgo San Giuliano con i suoi tipici murales, il ponte di Tiberio, la ruota panoramica al porto di Rimini, il faro e le barche al porto. All'alba la raccolta delle vongole e la bassa marea sulla spiaggia di Rimini, l'arco d'Augusto, il Grand Hotel visto dalla spiaggia, Piazza Fellini, la vecchia altalena della Campari sulle spiagge di Viserba.Il Parco Marecchia, fino alla risalita nella Valle, sul percorso ciclabile. Il Mercato Coperto con tutti gli artigiani del cibo.
    Curiosità

    Tutta la città nasce come grande colonia romana, se cammini per le vie del centro prova a immaginare che il porto anticamente, nell’epoca romana, fosse all’altezza di Piazza Ferrarra. Cercate un tesoro nascosto tra gli edifici del centro: la chiesa di San Michelino in Foro. Fermatevi per una sosta culinaria ad Augusta. Una foto con l’orsachiotto, il salotto vintage e la reinterpretazione della cucina romagnola.

    Città
    Santarcangelo di Romagna (Rimini)
    Sosta
    I murales di Erica il cane ed Eron. Mutonia e i Mutoid, il tramonto al parco dei capuccini, le vie del centro storico e l'arco di Clemente XIV, la vecchia pescheria e piazza Cavour. Un calice di vino da Osteria Da Oreste oppure al Santabago. Se amate i fasti dell'antico teatro: la vermuteria dei Condomini. Se volete trovare i vini di Romagna e la genuinità con i racconti di formaggi e salumi cercate Girometti in via Don Minzoni.
    Curiosità

    Camminando nel centro storico, guarda in terra, trovi gli antichi granai della città, ne si contano più di 30 a vista d’occhio.  Insegui le poesie in ceramica che trovi sulle scalinate del centro storico. Per chi si perde in stories attacca-bottone, sulle scalinate del centro si trova il museo più piccolo che abbiate mai visto: una stanza piena di Bottoni. Il proprietario merita un ritratto, con le sue storie vernacolari del tempo attraverso i bottoni.

    Città
    Tredozio (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Il vulcano del Monte Busca. Osteria La Campanara, Trattoria Monte Paolo.
    Curiosità

    Quello di Monte Busca è il vulcano più piccolo d’Italia. In realtà si tratta di emanazioni di idrocarburi gassosi che, a contatto con l’ossigeno, rimangono perennemente accesi. Le fiamme della cosiddetta “fontana ardente” creano una particolare suggestione.

    Città
    Bagno di Romagna (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Foreste Casentinesi.
    Curiosità

    L’alba nella foresta, dove trovi cervi e animali selvaggi. Uno sguardo a Camaldoli.

    Città
    Bertinoro (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Piazza della Libertà con la sua Colonna dell'Ospitalità, Palazzo Ordelaffi e la Torre dell'Orologio. Ca’ de Bè, La Favola dell'orto, La Svineria, Casina Pontormo tra i ristoranti più instagram friendly.
    Curiosità

    Definita sin dall’antichità il terrazzo della Romagna, panorama a perdita d’occhio e vie del centro di grande bellezza.

    Città
    Bagnacavallo (Ravenna)
    Sosta
    La piazza, una delle più belle d'Italia. Una passeggiata silenziosa per la cittadina che a metà pomeriggio sembra uno scenario di un film d'altri tempi. Tasacasa di Paolo Tassinari, Osteria di Piazza Nuova, Antico Convento San Francesco.
    Curiosità

    Via degli Amanti è un vicolo così stretto che per camminare in due è inevitabile non baciarsi.

    Città
    Mondaino (Rimini)
    Sosta
    Il palio del Daino nella piazza di Mondaino è per voi se amate le ambientazioni storiche e il paese in uno scenario da Signore degli Anelli, versione italiana. È uno dei paesi considerati patrimonio dell'unesco.
    Curiosità

    In questa vallata per ogni luogo c’è una rocca che emerge sulle vette. Considera un piccolo tour tra Montefiore Conca, Montegridolfo, partendo da Riccione o Cattolica.

    Città
    Poggio Torriana (Rimini)
    Sosta
    MAdonnadi Saiano: Da questo santuario è possibile seguire parte del percorso del fiume Marecchia. Per gli amanti degli scatti della natura è un luogo esemplare.
    Curiosità

    Da questo santuario è possibile seguire parte del percorso del fiume Marecchia. Per gli amanti degli scatti della natura è un luogo esemplare.

    Città
    Dozza (Bologna)
    Sosta
    La città medievale, il borgo e la rocca. Da non perdere: La Bottega Ristorante Vineria.
    Curiosità

    Anche qui puoi seguire i murales per le strade della città.

    Città
    Riccione (Rimini)
    Sosta
    Le cabine al mare, i mosconi, in inverno malinconici, in estate leggiadri.
    Curiosità

    Da qui puoi scoprire tutto l’entroterra con scorci sul Montefeltro, la rocca di Montefiore Conca, i murales e il borgo di Saludecio. Fermati, lo dice la parola, al ristorante La Siesta. Instagram e storie di pesce.

    Città
    Cattolica (Rimini)
    Sosta
    Una passeggiata sul porto di Cattolica, un tocco del passato lo trovi all'hotel Kursaal che ricorda i primi villeggianti. Se ami la scoperte vai a Porto Verde, dove trovi un porticciolo dimenticato nel tempo; da qui lasci l'auto per risalire a piedi il corso del fiume Conca. Le foto della natura incontaminata, in quest'oasi protetta che risale fino alla collina.
    Curiosità

    Se ami l’alba prova un’autentica esperienza di soundscape nell’oasi della Valle del Conca. Molto difficile riuscire a fotografare il Martin Pescatore ma il suo canto ti terrà compagnia.

    Città
    Brisighella (Ravenna)
    Sosta
    Considerato uno dei borghi più belli d'Italia, con il suo camminamento nella Rocca e i vari localini sparsi per il centro. Ristorante La Grotta, Osteria del Guercinoro.
    Curiosità

    Se stai cercando un’esperienza di viaggio on the road, attendi il trenino dalla stazione di Brisighella che porta a Firenze e tocca tutti i paesini dell’entroterra. Vedrai paesaggi unici.

    Città
    Imola (Bologna)
    Sosta
    La piazza e i portici, la gente alla mattina al mercato, la rocca Forzesca. Ristorante San Domenico.
    Curiosità

    C’è un quartiere molto curiosa, il complesso dell’Osservanza, dove nasce nel 1890 uno dei manicomi più antichi d’Italia

    Città
    Longiano (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Fondazione di Tito Balestra, il borgo storico. Se avete il desiderio sfrenato della catalogazione degli oggetti di un tempo andato, visitate il museo del territorio. A pochi km, scopri Roncofreddo, dove fare una sosta alle fosse dei formaggi di Brancaleoni, conosciuti in tutto il mondo. L'osteria dei Frati è il luogo che fa per te se ami il giardino colorato, l'accoglienza romagnola. Ogni foto un'emozione nel piatto.
    Curiosità

    Scatta una fotografia nel cortile della Rocca con la vista sul paese, in compagnia delle statue sedute sul muretto, che di sera sembrano animarsi come ombre vive.

    Città
    Bagno di Romagna (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Una passeggiata nel borgo antico con i suoi muri particolari che raccontano la storia di un tempio del benessere. La maestosità delle Foreste Casentinesi.
    Curiosità

    Non mancherà la foto del gran diletto: inverno, fuori nevica e voi immersi nella piscina di acque calde termali a godervi il panorama. Ma anche l’alba nella foresta, dove trovi cervi e animali selvaggi. Uno sguardo a Camaldoli.

    Città
    Predappio (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Rocca delle Caminate : Tra Predappio e Meldola, la rocca con interni di bellezza esemplare.
    Curiosità

    Lo sapevi che questo luogo custodisce tutti i progetti spin-off accademici del Tecnopolo Universitario di Ingegneria.

    Città
    Predappio (Forlì-Cesena)
    Sosta
    La piazza di Predappio Alta, la rocca e il lavotoio del paese. Fermati alla Locanda Appennino per assaggiare un piatto di Romagna vera.
    Curiosità

    Lo sai che le donne del paese ancora oggi si recano al lavatoio comunale per sciacquare i panni?

    Città
    Gambettola (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Il gesto preciso dell'artigiano sulla tela, le stampe antiche e le stoffe di un tempo. Se collezioni oggetti senza tempo, devi arrivare fino a questo piccolo paese, nelle vie del centro. A pochi km raggiungi un must della cucina ruspante: trattoria dell'autista a Savignano sul Rubicone. Oppure per un Instagram lover un po' più glam: ossteria.
    Curiosità

    La fiera di Gambettola si tiene due volte all’anno, a Ottobre e Maggio, se ami le vespe e le moto d’epoca è il luogo giusto per collezionare istantanee dei tempi andati. Se cantate Romagna mia… beh allora conviene fermarsi e suonare il campanello alla famiglia Casadei a Savignano sul Rubicone, dove trovate il museo di famiglia dell’uomo che reinventò la musica.

    Città
    Forlì
    Sosta
    E se stessi cercando qualcosa d' insolito, il luogo abbandonato, dall'animo artistico, ecco, questo luogo fa per te: ex deposito dei tram e dei bus pubblici di Forlì, attualmente residenza della compagnia teatrale Città di Ebla. Fermatevi al Café Flora, per un calice di vino. Al Big Bar per un drink, lo scatto è assicurato.
    Curiosità

    Fermatevi a Bosco se volete fare uno scatto insolito nel centro della città, tra la verde foresta e l’amore casalingo di questa città storica.

    Città
    Mercato Saraceno (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Il piccolo centro sul fiume Savio che un tempo ospitava il mercato dei cereali. Il paesaggio qui è l'oggetto delle vostre foto.
    Curiosità

    Un’escursione a Monte Sorbo è d’obbligo, per uno scatto sospeso nel tempo alla Pieve di Santa Maria Annunziata.

    Città
    Cesena (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Ci vediamo di fronte alla fontana Masini? Poi da qui tutti i portici saranno i nostri, fino ad arrivare alla Rocca Malatestiana. Qualche scatto da Brodino, AcquaDolce, Vineria del Popolo, Albizi.
    Curiosità

    Entra nella biblioteca Malatestiana e troverai qualche scorcio interessante .

    Città
    San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena)
    Sosta
    La culla del Pascoli, la passeggiata a Villa Torlonia. A pochi km un salto al mare per pranzare con vista ombrelloni all'Onda Blu
    Curiosità

    Se sin dai tempi della scuola avevi la curiosità di scoprire i luoghi del Pascoli, eccoci qui. Villa Torlonia è un palcoscenico naturale, un ritratto delle campagne della Romagna.

    Città
    Castrocaro Terme e Terra del Sole (Forlì-Cesena)
    Sosta
    L'art deco: dal parco delle terme all'arte che riflette i fasti del primo '900 e la magia dell'acqua.
    Curiosità

    Scattare un selfie al Padiglione divertimenti è un must. Se invece amata le rocche, anche qui c’è una fortezza che vi attende per un highlight tutto sui Malatesta.

    Città
    Santa Sofia (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Parco della Diga di Ridracoli a Santa Sofia.
    Curiosità

    La diga è stata costruita negli anni ’80, la vista è pregevole. Questo sembra essere il destino del luogo, lo sai che Traiano l’imperatore, nel II d.c  pare che abbia aveva avuto la stessa idea. Trasportare da questa zona l’acqua fino ad approvigionare Ravenna.

    Città
    Modigliana (Forlì-Cesena)
    Sosta
    Il centro storico, il borgo, il ponte e il vecchio mercato. Un sapore di una terra che già si ibrida nel paesaggio con i boschi e le sue vallate piene di poesia. Le vallati che la circondano sono una poesia fotografica.
    Curiosità

    Se amate il folklore con uno spunto fotografico d’autore, a Modigliana a fine settembre si inscenano i tableau vivants che narrano la vita dell’800. Cibo, vino e allestimenti in costume d’epoca.

Scegli una zona, scopri le soste e le cantine consigliate

Cantine consigliate

1